La ferrovia del Fazzari, da Ziia a Ferdinandea - Riviera e Borghi degli angeli
Vacanze slow in Calabria tutto l'anno
La ferrovia del Fazzari, da Ziia a Ferdinandea 2

La ferrovia del Fazzari, da Ziia a Ferdinandea

Itinerario in linea (livello di difficoltà E, tempo medio 4h) in una «fresca profonda verde foresta», situata in una zona del Parco Regionale delle Serre, ricca di torrenti e cascatelle, tra faggete, pinete e imponenti abeti bianchi, dove oggi la natura ha ripreso ciò che gli uomini per secoli hanno usurpato, dagli antichi Romani ai Borboni.

Percorreremo il sentiero sul percorso dell’ex ferrovia a scartamento ridotto tipo Decauville costruita dal garibaldino Achille Fazzari dopo che, nel 1874 aveva acquisito in un asta lo stabilimento metallurgico di Mongiana e di Ferdinandea costruito da Ferdinando II di Borbone. La ferrovia, adibita al trasporto del legname e dell’acqua imbottigliata a Mangiatorella, partiva da località Ceraserella nei pressi di Ferdinandea) fino ai piani della Ziia. Questo era il tratto montano del sistema di trasporto che seguito da una teleferica ed una seconda ferrovia in pianura consentiva di trasportare rapidamente il legname fino a Monasterace dove veniva caricato sui treni oppure imbarcato su un molo costruito appositamente.

Della ferrovia oggi restano solo alcuni tratti del tracciato e dei ponti usati per oltrepassare i torrenti che vanno ad alimentare il fiume Stilaro. La ferrovia è stata infatti smontata e riutilizzata. Stessa sorte hanno subito la teleferica e la ferrovia di pianura.

Il nostro percorso parte dalla frazione Ziia del comune di Caulonia, e attraverso una strada bianca raggiungeremo la residenza di Ferdinandea, purtroppo non aperta al pubblico, superando una serie di torrentelli che nel periodo invernale formano della piccole quanto suggestive cascatelle.

Durante il tragitto avremo modo di vedere la piccola diga Azzarella, al servizio dell’impianto idroelettrico del Marmarico (1926), ormai dismesso e l’edificio della centralina idroelettrica, realizzata sempre da Achille Fazzari già nel 1892.

La ferrovia del Fazzari, da Ziia a Ferdinandea

Immergersi nella natura Sport Outdoor

Partenza: Ziia , 1030m

Arrivo: Ferdinandea , 1070m

Comuni: Stilo

Quota Massima: 1070m, Arrivo

Quota Minima: 1030m, Partenza

Tempo di percorrenza: 3 h

Lunghezza: 8.000m

Presenza d'acqua: Durante il percorso

Segnaletica: Nessuna

Difficoltà: E (itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)

Richiedi informazioni

Invia richiesta

Naviga la mappa e scopri il nostro territorio

Badolato Badolato

Badolato, un suggestivo borgo dove la vita scorre lenta e le giornate sono fatte di piccoli gesti e grandi emozioni.

scopri di più
Monasterace Monasterace

In Calabria, diviso tra il mare e la collina, tra il blu intenso e le valli boscose, tra le origini magno-greche e quelle medievali, sorge Monasterace.

SCOPRI DI PIÙ
Santa Caterina dello Ionio Santa Caterina <br>dello Ionio

Santa Caterina dello Ionio, un prezioso scrigno che custodisce, tra la terra e l’acqua, inestimabili tesori del passato.

SCOPRI DI PIÙ
Guardavalle Guardavalle

Immerso nella natura e nella tradizione calabrese

scopri di più
San Floro San Floro

San Floro, un borgo di indole ospitale lungo la suggestiva Costa degli aranci dove ritrovare se stessi e il valore del tempo.

SCOPRI DI PIÙ
Stilo Stilo

Stilo, un antico borgo medievale che conserva intatti gli influssi di un passato ricco di arte e cultura

SCOPRI DI PIÙ
Sant'Andrea Apostolo Dello Ionio Sant'Andrea Apostolo dello Ionio

Lungo il versante ionico calabrese, tra il blu dello ionio e il verde della campagna, sorge un borgo dall’ospitalità calorosa, cibi genuini, tradizioni antiche e una cultura senza tempo

SCOPRI DI PIÙ
Soverato Soverato

Soverato, un borgo dal sapore di mare e il profumo di Magna Graecia, cinto da acque leggendarie e dolci colline tutte da esplorare

Scopri di più
Borgia Borgia

Lasciati incantare dalle maestose rovine dell’antica Scolacium in un paesaggio circondato da dolci uliveti affacciato su spiagge incontaminate

Scopri di più
Torre di Ruggiero Torre di Ruggiero

Un viaggio nel suggestivo borgo di Torre di Ruggiero per ritrovare la pace dei sensi immersi nella natura della Calabria autentica.

Scopri di più
Satriano Satriano

Satriano, la destinazione per chi ama passeggiate incantate tra boschi di roverella e misteriosi eremi, bagni di sole accecati dal bagliore delle acque blu dello Jonio e le sue spiagge bianche.

Scopri di più
Montepaone Montepaone

Lunghe spiagge dorate circondate dalla macchia Mediterranea e bagnate da acque cristalline, sovrastate da un borgo storico ricco di vita e antiche tradizioni.

Scopri di più
Top